Straccetti di pollo agrodolce con broccoli

Cominciamo dalle cose facili… perchè già ho l’ansia da primo post, ci manca solo di metterci la ricetta della super torta decorata con la pasta di zucchero (che peraltro non ho mai fatto).

Questa ricetta è stata biecamente rubata da Benedetta Parodi (e in parte rivisitata), era una delle sue “ricette salva-cena” che in effetti quando cui l’ho vista mi ha effettivamente salvato la cena, una sera in cui il frigo “faceva eco”, come dice la mia mamma. Ma…anche quando il frigo fa eco, di solito in freezer qualcosa c’è, e infatti pollo e broccoli c’erano, e ci sono quasi sempre, soprattutto da quando ho imparato (e in parte rivisitato) questa ricettina. La Parodi l’ha fatta in 8 minuti, io ci metto qualcosa in più ma garantisco che è velocissima e molto saporita!

Si mangia calda calda e c’è sempre molta fretta di mangiare quando la preparo, quindi non ho fatto in tempo a fare la foto (e a dire la verità me ne sono ricordata a metà del piatto), ma prometto che le prossime ricette saranno corredate dalla loro bella fotina.

 

Ingredienti (per 2 persone)

3 fettine di pollo (o quante ne mangereste se le faceste normalmente)
mezzo limone
un cucchiaio di miele (io ho usato quello di arance di sicilia, va bene anche se è cristallizzato, tanto si scioglie subito)
vino bianco qb per sfumare
farina qb
un broccolo (o un po’ di broccoletti surgelati, funziona uguale)
2 spicchi d’aglio
paprica forte qb
sale qb
olio qb
facoltativo (dipende da quanto sostanziosa volete che sia la cena): due pugni di riso
 

Mettete a bollire acqua bollente salata e fate cuocere il riso, tenendolo corto di cottura (4-5 minuti meno di quello che c’è scritto sulla confezione).

Intanto che cuoce il riso, passiamo ai broccoli: se usate un broccolo fresco lavatelo e tagliatelo a cimette. Io uso anche il gambo, togliendo la “rondella” alla base, che di solito è il pezzo più rovinato, “sbucciandolo”, quindi tagliando via la parte esterna verde in modo che rimanga di colore omogeneo all’interno, e tagliandolo a cubetti non troppo grandi. Sbucciare l’aglio, tagliarlo a metà e togliere il filetto centrale (che è meno digeribile). Far rosolare l’aglio con un po’ d’olio e con una bella spruzzata di paprica (dipende da quanto volete che si senta; però mettetela anche se non vi piace il piccante, perchè non è forte e ne vale la pena!). Togliete l’aglio e mettete i broccoli, insieme ad un po’ d’acqua di cottura del riso; se i broccoli sono surgelati non mettetene troppa, perchè ne rilasceranno già loro. Salate, coprite e fate andare per qualche minuto a fuoco vivo, poi togliete il coperchio e abbassate leggermente la fiamma.

Nel frattempo, tagliate il pollo (scongelato) a quadretti/listarelle: l’importante è che non siano troppo grossi, devono cuocere abbastanza velocemente. Infarinateli e metteteli in una padella con un po’ d’olio, a fuoco vivo, girandoli spesso e salandoli. Quando il pollo comincia ad essere uniformemente dorato, sfumate con il vino bianco, girate bene e fate evaporare. A questo punto il vino e la farina avranno cominciato a formare una bella salsina. Spremete mezzo limone sulla carne, e aggiungete un cucchiaio di miele. Vedrete che cominceranno subito a caramellare, facendo tante bollicine: a questo punto vi conviene assaggiare la salsina (bruciandovi la lingua come me :)) per verificare che l’agrodolce sia ben equilibrato; nel caso “compensate” aggiungendo limone o miele. Fate dorare ancora qualche minuto, girandola spesso: quando comincia a prendere ancora più colore (quasi marroncino in alcuni punti) è pronta.

Nel frattempo (probabilmente prima che la carne sia pronta) il riso sarà arrivato ai famosi 4-5 minuti prima della cottura: aggiungete uno o due mestoli di acqua alla padella dei broccoli, scolate il riso e aggiungetelo ai broccoli, facendo proseguire la cottura fino a far evaporare l’acqua.

E’ pronto! Viene buonissima (e meno impegnativa) anche senza riso.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...