Chocolate pudding

Questo weekend avrei voluto provare a fare la torta di mele con la mitica sfoglia Felder… ma Andrea era dolorante causa estrazione di un dente del giudizio, quindi ho dovuto rimandare il mio tentativo di sfoglia alla prossima volta e ho ripiegato su qualcosa di più…morbido!

Questa settimana sono stata, come spesso succede, in trasferta a Firenze; e, come spesso succede, in attesa del treno in Porta Garibaldi sono entrata in Feltrinelli. Da quando sono passata al Kindle non compro quasi più libri cartacei, ma continuo a non resistere al fascino della libreria; i libri di cucina comunque continuo a preferirli “di carta”, e anche questa volta non ho resistito: ho comprato “American Bakery” di Laurel Evans, un libro pieno di belle foto e di ottime ricette che mi ricordano il periodo passato negli States. Particolarmente utili i suggerimenti per ovviare alla mancanza di alcuni ingredienti più difficili da reperire in Italia e che invece sono presenti nell’80% delle ricette (per esempio il latticello).

IMG_2466

 

Tornando alla ricetta, ho deciso di provare il chocolate pudding: la ricetta è un po’ diversa da quella del classico budino (a occhio è più calorica, in quanto americana).

Continua a leggere

Annunci